7 Apr '15

artedelriciclo

Marina Galatioto, scrittrice, giornalista, blogger, ghost writer, sceneggiatrice. Collabora con le maggiori riviste femminili per le quali scrive racconti e romanzi e con diverse testate online.

0 Shares

Arredamento da Riciclo, pouf per divano

Arredamento da riciclo

Arredamento da riciclo

Hai mai sentito parlare di arredamento da riciclo? Sai cosa significa? Principalmente vuol dire creare arredamento da materiali di riciclo, oppure utilizzare vecchi mobili per crearne di nuovi.

In questo caso l’autore dell’oggetto e dello stesso tutorial ha creato un pouf per il divano con delle bottiglie di plastica.

Caricamento in corso ...

Ecco come fare e cosa serve

Arredamento da riciclo

Arredamento da riciclo

Materiali

  • 40 bottiglie di plastica vuote e chiuse con il tappo
  • nastro adesivo di quello da pacco
  • cartone piuttosto spesso
  • cutter
  • gomma piuma o materiale per imbottitura
  • forbici
  • fodera
  • tessuto per ricoprire

Per realizzarlo devi saper cucire almeno un pò ed essere in grado di realizzare un cartamodello perchè per ricoprire le bottiglie hai bisogno di cucire la stoffa per dare la forma.

Passaggi

Per prima cosa tieni insieme le bottiglie con del nastro adesivo, figura. Poi ritaglia due cerchi perfetti nel cartone. Per essere certa di non sbagliare utilizza un oggetto rotondo dal quale ricalcare il contorno.

Una volta fatto ritagliali e poi mettili dai due lati delle bottiglie. Utilizza molto nastro adesivo per fermare il cartone sulle bottiglie. Fatto questo ricopri con due cerchi di imbottitura, uno sopra e uno sotto. Poi ricopri tutto il contorno. 

Le misure delle stoffe dipendono da quanto fai grande il pouf. Prima di acquistarle e fare i tagli ti conviene montare insieme le bottiglie così saprai, misurando, quanto materiale di serve.

Quando vedrai solamente l’imbottitura avrai finito con l’interno. Ora devi cucire la fodera: un cerchio e tutto il contorno. Per ultimo cuci il cerchio sotto, dopo aver inserito l’interno imbottito.

Una volta cucito taglia la stoffa che ti servirà per fare l’esterno e quindi finire il pouf. Cuci dall’interno il cerchio superiore e il contorno, infila dal diritto e infine cuci la parte inferiore, come hai fatto per la fodera interna.

Avrai un un pouf bello come quello in fotografia.

Devi però saper cucire altrimenti non riuscirai a realizzarlo per niente. Se all’interno potresti utilizzare dei grossi punti metallici la copertura esterna deve essere per fora cucita.

Ma il risultato è davvero carinissimo, non trovi?

Ecco realizzato un pezzo di quello che all’inizio dell’articolo ho chiamato arredamento da riciclo. Se hai dimestichezza con il cucito potrai realizzare pouf per il tuo salotto o da regalare alle amiche in modo davvero economico e incredibile.

Evviva l’Arte del Riciclo.

Condividi l’articolo su Facebook, Pinterest, Google+ e Twitter. Diventa fan di Arte del Riciclo!

photo credits | via hometalk

About artedelriciclo

Marina Galatioto, scrittrice, giornalista, blogger, ghost writer, sceneggiatrice. Collabora con le maggiori riviste femminili per le quali scrive racconti e romanzi e con diverse testate online.

Related Posts

Lascia un commento

loading...