Giochi vecchi come riutilizzarli

Giochi vecchi come riutilizzarli
Giochi vecchi come riutilizzarli

Sono certa che spesso hai pensato cosa fare dei giochi vecchi dei tuoi figli, soprattutto dopo che Babbo Natale ne ha portati loro di nuovi. Ecco alcune idee.

Giochi vecchi

Di solito i bambini sono pieni di giocattoli e giochi. Non entro nel merito dell’effettiva necessità di tutte queste cose. Non so se hai mai notato, ma spesso ci giocano solo quando sono nuovi per poi abbandonarli in un angolo.

Caricamento in corso ...

Cosa fare poi dopo Natale quando Santa Claus ha portato un altro vagone di giochi?

Avevo pensato, ai tempi in cui i miei figli erano piccoli, di portarli all’asilo, ma non li hanno mai voluti. In genere le scuole materne e il nido sono già pieni di giochi di loro. Inoltre, a seconda del tipo di struttura (ad esempio montessoriana) utilizzano particolari giochi e giocattoli.

I figli delle amiche non sono prospetti, anche loro ne hanno a sufficienza. Una volta nemmeno quelli che chiamavamo “poveri” pareva fossero interessati a giocattoli di seconda mano.

A chi donarli

Differenziamo tra giocattoli in buono stato e rotti. Quelli rotti suggerirei di buttarli facendo la raccolta differenziata, almeno i materiali verranno recuperati.

Gli altri giochi vecchi, quelli in buono stato, dopo averli lavati e raggruppati a seconda della tipologia, potresti donarli alle associazione caritatevoli della città dove abiti. In genere ci sono sempre famiglie bisognose e un gioco, anche se usato, è sempre meglio che niente.

A volte è meglio sbarazzarsi dei giochi vecchi prima di Natale e compleanni, con la scusa di quelli nuovi che arriveranno. Inoltre, se fatto prima di Natale, quei giochi possono diventare, per qualche bambino, motivo di felicità sotto l’albero.

Se frequentate una parrocchia potete chiedere al parroco se c’è qualcuno bisognoso e le associazioni magari riutilizzano i giochi sul nostro territorio oppure li spediscono alle nazioni meno fortunate.

Certo sono solo giocattoli usati, ma chi non ha nemmeno la gioia di stringere tra le braccia una vecchia bambola sono certa che saprebbe apprezzare.

Puoi anche regalarli mettendo inserzioni sui Social e nelle bacheche gratuite vendita e scambio.

I giochi vecchi come ricchezza

Ci sono molte persone che per arrotondare, o per divertimento, partecipano ai mercatini dell’usato vendendo cose vecchie.

Nella tua zona certamente ne organizzano. Scopri come e dove e recati sul posto. Poi contatta chi di loro vende un prodotto simile al tuo. Magari non ti daranno nulla, o forse poco, o magari addirittura potresti scoprire di avere un vecchissimo gioco di un discreto valore.

Vuoi contribuire all’articolo? Lascia un messaggio o inviaci le tue idee sui “giochi vecchi“.

Ti è piaciuta questa idea di come utilizzare i vecchi giochi? Condividila con le amiche.

 

Loading...

Marina Galatioto

Marina Galatioto, scrittrice, giornalista, blogger, ghost writer, sceneggiatrice. Collabora con le maggiori riviste femminili per le quali scrive racconti e romanzi e con diverse testate online.

Marina Galatioto ha 87 articoli e più. Guarda tutti gli articoli di Marina Galatioto

Ciao! Lascia un Commento ci fa Piacere Leggerti!

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: