30 Mar '17

artedelriciclo

Marina Galatioto, scrittrice, giornalista, blogger, ghost writer, sceneggiatrice. Collabora con le maggiori riviste femminili per le quali scrive racconti e romanzi e con diverse testate online.

0 Shares

Riciclo scatolette di tonno è possibile? – riciclo alluminio

riciclo scatolette

Il riciclo scatolette, che sono di alluminio, viene fatto con la raccolta differenziata, in modo che questo materiale possa essere riutilizzato.

In genere la raccolta, almeno così succede nei paesi e città italiane che conosco, avviene mettendo l’alluminio insieme al vetro.

Ma se volessimo utilizzare queste scatolette per il riciclo? Sarebbe possibile? Cosa potremmo realizzare con le scatolette del tonno? E con quelle dei fagiolini? E con le scatolette dello sgombro che hanno una forma più particolare?

Siete curiosi?

Riciclo scatolette di tonno

In ogni nucleo familiare, se ci fai caso, vengono consumate tantissime di queste scatolette che contengano appunto tonno, verdure o altri alimenti.

Ad esempio in casa mia consumiamo parecchi fagiolini in scatola, soprattutto quando siamo tutti di corsa e non abbiamo tempo di cucinare pasti da chef.

Alla fine di una settimana spesso abbiamo un sacchetto di plastica pieno di scatolette e un giorno, osservandole dispiaciuta, mi sono chiesta cosa ne potessimo fare.

Una delle cose che più non sopporto è occuparmi dello smaltimento! Le porto giù io? Le porta giù mio marito? Non so per voi, ma per noi il rito della “spazzatura” è un vero incubo!

Poi mi sono anche detta: perchè non utilizzarle per qualcosa di creativo? Magari possiamo unire l’utile al dilettevole e ho cercato di farmi venire qualche idea creativa con la quale recuperare e riciclare le scatolette, di qualunque forma siano.

Credo di aver trovato alcune soluzioni davvero carine, soprattutto per un riciclo “scolastico“.

riciclo scatolette

Quindi procuratevi delle scatolette di tonno (alte o basse), di verdure (sono più alte e strette), di sgombro sono basse e dalla forma un po’ ovale e tenetele da parte.

Cosa fare con le scatolette di tonno e simili

Per prima cosa, una volta mangiato il contenuto togliete il coperchio. Fatelo utilizzando una presina, in modo da non tagliarvi, poi mettete la scatoletta in acqua e detersivo, per eliminare tutte le tracce di olio (questo vale soprattutto per le scatolette di tonno).

Lasciatele asciugare e avrete pronto il materiale di base per tante idee di riciclo divertente!

Vi aspetto per i prossimi articoli dove troverete idee creative per riciclare le scatolette di tonno.

Vi è piaciuto questo articolo sul riciclo scatolette di tonno? Condividetelo con le amiche! e contribuite un commento, ci farà piacere.

Seguite ArtedelRiciclo su Facebook, Google+, Pinterest, Tumblr e Twitter.

 

About artedelriciclo

Marina Galatioto, scrittrice, giornalista, blogger, ghost writer, sceneggiatrice. Collabora con le maggiori riviste femminili per le quali scrive racconti e romanzi e con diverse testate online.

Related Posts

Lascia un commento

loading...